DENTI DEL GIUDIZIO

  • Godono di una buona salute e hanno una crescita corretta;
  • Hanno trovato lo spazio necessario per il completo sviluppo;
  • Sono collocati in posizione corretta e durante la masticazione coincidono con i denti antagonisti;
  • Ci permettono di mantenere una buona igiene orale su tutti gli elementi dentali.

Spesso i denti del giudizio, in particolare i terzi molari inferiori , non hanno spazio sufficiente per crescere correttamente e il loro  sviluppo causa vari problemi orali: possono crescere in posizione orizzontale, spuntare solo in parte, o non riuscire a uscire restando sotto il livello della gengiva.

I denti del giudizio se sono in una posizione scorretta causano difficoltà nel mantenere l’adeguata igiene orale incrementando il rischio di carie e malattie parodontali.

Nella maggioranza dei casi si sviluppano durante l’adolescenza, per questo motivo, raggiunti i 14 anni, è raccomandabile rivolgersi al proprio dentista di fiducia per una visita di controllo.

Il vostro dentista valuterà l’opportunità di estrarre uno, o più denti del giudizio quando si presenterà uno dei seguenti problemi:

  • La percezione di una sensazione di forte dolore sul dente;
  • La presenza di frequenti infezioni nel tessuto molle che si trova dietro e sopra l’ultimo dente inferiore;
  • La presenza di carie, grave;
  • L’assenza di spazio per la crescita del dente;
  • Quando la spinta della crescita del dente del giudizio crea problemi ai denti vicini , quali affollamento ed accavallamento.

É importante rivolgersi dal proprio dentista di fiducia non appena si manifestino dolori o fastidi al dente del giudizio, come in  qualsiasi parte del cavo orale.

Solo una visita potrà scongiurare l’insorgere di qualsiasi problema dei tuoi denti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *